Analisi tecnica

Cosa è l'analisi tecnica?

Hai visto un grafico forex? Una linea rossa e verde, che si muove su e giù? quando un trader studia questo grafico per prevedere i futuri movimenti di prezzo che sta facendo, sta facendo analisi tecniche!

Viene utilizzato dai trader online per aiutarli ad anticipare i futuri movimenti dei prezzi, in base alle performance passate.

In questo corso impareremo come utilizzare l'analisi tecnica nella tua giornata per fare trading.

Un trader forex cerca pattern speciali, come la ben nota testa e spalle o double reversal pattern, studia indicatori come medie mobili e cerca forme come linee di supporto o resistenza, canali e formazioni più oscure come bandiere o gagliardetti.

Hai mai sentito il vecchio detto: ``La storia tende a ripetersi``? Fondamentalmente, questo è l'analisi tecnica! Gli analisti tecnici cercano modelli che si sono formati in passato e sulla base di ciò ``prevederanno`` che il prezzo agirà in un certo modo.

L'analisi tecnica è collegata all'utilizzo di grafici e questo ha perfettamente senso, poiché i grafici sono il modo più semplice per visualizzare e seguire i dati storici.

Ora esaminiamo alcuni dei tipi di grafici più utilizzati:

Grafico a candela

Una tabella molto comune e utile, la candela ti offre una rapida panoramica delle azioni di mercato per un giorno, una settimana, un mese o un anno.

L'uso dei grafici a candele risale al diciassettesimo secolo, quando i commercianti giapponesi lo usavano per commerciare riso. Oggi le candele vengono utilizzate per creare scambi e inversioni di tendenza spot. Tutto questo e altro ancora, imparerai in questa lezione.

Le lunghe linee sottili sopra e sotto il corpo della candela sono gli stoppini (chiamati anche ombre o code).

Il corpo della candela rappresenta l'intervallo tra i prezzi di apertura e di chiusura. Il colore del corpo definisce se si trattava di un periodo verso l'alto o verso il basso. Nelle nostre carte usiamo candelabri verdi e rossi.

Una lunga candela verde rappresenta uno schema rialzista, una tendenza al rialzo. Questo dimostra che il prezzo di chiusura era molto più alto di quello di apertura e c'era molta pressione di acquisto.

Una lunga candela rossa è un modello ribassista e segnala una tendenza al ribasso. Questo è quando il prezzo di chiusura è significativamente inferiore a quello di apertura e i venditori sono stati aggressivi.

In generale, più il corpo è lungo, più intensa è la pressione di acquisto o vendita. Viceversa, le candele corte indicano poco movimento di prezzo e rappresentano il consolidamento.

Grafico a linee

Ti senti confuso? Non ti preoccupare, ecco che arriva il più facile: il grafico a linee. I grafici a linee rappresentano una curva, che mostra il prezzo di chiusura per un determinato periodo. È semplice e offre una visione chiara della situazione attuale del mercato. Puoi vedere che è abbastanza semplice. Le variazioni di prezzo in determinati periodi vengono visualizzate come punti, che formano una curva del grafico.

Grafico a barre

Come suggerisce il nome, il grafico viene creato usando le barre. Ogni barra ha un alto (in alto) e un basso (in basso) con una linea su entrambi i lati; lato destro è il prezzo di apertura e il lato sinistro è il prezzo di chiusura per il tempo selezionato. Congratulazioni, hai appena completato una delle lezioni più difficili del Forex. Non preoccuparti; vedrai che il trading sul Forex non riguarda solo i grafici. C'è molto di più. Continuiamo a scoprire la magia del Forex insieme.